Skip to content

Non pensarci, meglio

marzo 14, 2015

Dùbbio 1 (ant. dùbio) agg. [dal lat. dubius, der. di duo «due»]. – Che dà motivo di dubitare, incerto.
Dùbbio 2 (ant. dùbio) s. m. [dal lat. dubium, neutro sostantivato dell’agg. dubius]. – 1. a. Incertezza, esitazione nell’esprimere un giudizio o nel prendere posizione su determinati argomenti; b. Lo stato d’animo di chi è in tale incertezza; c. In filosofia, indica sia l’incertezza psicologica di fronte ad un’alternativa, sia l’atteggiamento metodologico, comune a varie filosofie, consistente in una programmatica e variamente giustificata sospensione del giudizio. 2. Con senso più concreto, ciò che è materia di incertezza o di discussione, punto oscuro, controverso.

___

medicoOk. Ok. I tagli. Decidere di farli in sanità, quando sulla carta la sanità è pubblica – per me resta una grande cosa, ma io resto anche attaccata a diritti e tutele dei lavoratori, quindi, forse, sono demodè – porta problemi di non poco conto, non solo per i pazienti, ma anche per chi in sanità ci lavora.

Però. Però. Possibile che la guardia medica non vada più a far visite a casa, quando uno/una sta male? Manco nel cuore della notte? No, perché non siamo tutti/e nati/e medici/mediche, non possiamo sapere se un dolore è sintomo di cosa e come.

Nel dubbio io, povera ignara, forse non sottovaluterei.
Oltretutto, vivo sola. Se mi sentisssi male – molto male – nel cuore della notte, dovrei solo sperare in amici e amiche che possano darmi assistenza, magari correndo per me in farmacia, senza nemmeno sapere di cosa stia soffrendo?
Perché magari poi non si rivelerebbe essere nulla di che, ma il dato di fatto è che, in quel momento, mi sono sentita molto male.

(In tutto questo, io, a dispetto delle troppe persone per le quali non sarebbe poi così importante, per queste poche righe di post ho pure provato a cercare il femminile di “medico”, perché al momento non è stato “istituzionalizzato” e, quindi, “non esiste”).

Wittgenstein, aiutaci tu
.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: