Skip to content

Sempre. Solo. Bene.

ottobre 25, 2014

Cascare verbo [latino volgare *casicāre, derivato di cāsus -ūs “caduta”]. Il verbo ha in partenza valore iterativo ed è quindi più espressivo rispetto a cădere, da cui deriva l’italiano cadere (dal sito dell’Accademia della Crusca).

___


ghiaccio2Scena
: stai pattinando su un lago di ghiaccio che potrebbe rompersi da un momento all’altro.
Lo sai, ma continui a pattinare, stai migliorando, fa freddo ma non lo senti. Sei concentrata, pensi che stai andando bene, meglio.
Poi, a un certo punto, quando pensi di “essere in condizione”, senti un “crac”.
È un attimo: un bel buco, proprio sotto di te. Non puoi non cascarci dentro. Di peso.
È un attimo. Gelo. Di nuovo. Più di quanto il tuo corpo possa sopportare.
Perché sei caduta, di nuovo, quando pensavi che, in un modo o nell’altro, sto giro saresti rimasta comunque in piedi.

(Sistema nervoso provato, 25 ottobre 2014, h 3.31)

 

Fanculo. A chi non si lascia cadere.
Lalalala lalalala
A chi va tutto bene, sempre tutto bene. Sempre. Solo. Bene. Fanculo.
Lalalala lalalala

(C’eravamo tanto sbagliati, Lo Stato sociale, dall’album L’Italia peggiore
uscito il 2 giugno 2014)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: